Napoli, Milik: “Dolore al ginocchio? No, fa male non poter sfidare la Roma. Sabato voglio essere allo stadio”

Napoli, Milik: “Dolore al ginocchio? No, fa male non poter sfidare la Roma. Sabato voglio essere allo stadio”

Le parole dell’attaccante polacco dopo l’intervento chirurgico sostenuto lunedì a Villa Stuart.

Commenta per primo!

Nella giornata di lunedì è stato sottoposto ad un intervento chirurgico a seguito della rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.

Il Napoli è costretto a dover fare i conti con il grave infortunio accorso ad Arek Milik nel corso di Polonia-Danimarca. L’attaccante azzurro è stato operato presso Villa Stuart dal prof. Mariani; l’intervento, perfettamente riuscito, è durato circa 40 minuti. Il giocatore, intervenuto ai microfoni della stampa direttamente dalla nota clinica di Roma, tornerà in campo fra circa quattro mesi.

“Male? Il dolore ce l’ho dentro perchè non posso giocare. Il vero dolore è non poter sfidare la Roma. Sabato voglio essere allo stadio a vedere la partita con la Roma”. L’attaccante, che ha passato l’ultima sera a Villa Stuart, nelle prossime ore passerà sotto le cure dello staff medico del Napoli.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy