Napoli: Higuain e Andujar aggrediti dopo la sconfitta contro la Lazio

Napoli: Higuain e Andujar aggrediti dopo la sconfitta contro la Lazio

Uno spiacevole episodio, l’ennesimo increscioso per il calcio italiano, ha coinvolto Gonzalo Higuain e Mariano Andujar: domenica notte, mentre a bordo di due automobili diverse rientravano nelle.

Commenta per primo!

Uno spiacevole episodio, l’ennesimo increscioso per il calcio italiano, ha coinvolto Gonzalo Higuain e Mariano Andujar: domenica notte, mentre a bordo di due automobili diverse rientravano nelle proprie abitazioni dopo il match perso contro la Lazio, i due giocatori del Napoli si sono trovati al centro di un’aggressione messa in scena da una quindicina di pseudo-tifosi (alcuni dei quali a volto coperto) a pochi passi dallo stadio San Paolo. A colpi di spranga, il branco ha ammaccato la carrozzeria delle automobili e distrutto il parabrezza dell’auto del portiere ex Catania. L’aggressione, condita da calci, pugni e insulti a ripetizione, è durata pochi attimi. Attimi che soltanto il tassista (l’attaccante argentino era a bordo di un taxi insieme col fratello-manager e la madre) è riuscito ad interrompere trovando la freddezza e il riflesso giusto per innescare la prima e partire a razzo, seguito da Andujar. Come ha riportato l’edizione odierna del Corriere dello Sport – l’agguato, per fortuna, non avrebbe provocato conseguenze fisiche né ai giocatori né a chi viaggiava con loro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy