Napoli, Hamsik: “Questo club fa parte di me. Higuain? Tifosi infastiditi, cercherò di batterlo”

Le parole del capitano del Napoli, Marek Hamsik.

Commenta per primo!

Contro l’Hertha Berlino per noi sarà un test molto importante contro una squadra classificatasi settima la scorsa stagione in Bundesliga. Sarà difficile batterli“.

Queste le parole del centrocampista e capitano del Napoli, Marek Hamsik, in vista dell’amichevole contro il club tedesco. Ai microfoni del sito ufficiale della società di Berlino, il giocatore azzurro ha anche parlato del suo rapporto con la città partenopea: “Ho sempre detto che a Napoli mi sento a mio agio e giocare in un club simile è un onore per me. Sono orgoglio di essere capitano di una squadra con così tanti talenti. Napoli è una parte di me, è la mia famiglia. Ho un ottimo rapporto col presidente e con Sarri, il nostro allenatore. Napoli è una città passionale, mi piace molto e, dunque, sono anche orgoglioso di essere entrato nel cuore dei tifosi azzurri. Higuain? A Napoli lo hanno amato, dunque non c’è da meravigliarsi se i nostri tifosi si sono infastiditi dopo il suo approdo alla Juve, una squadra rivale. Io rispetto la sua decisione, ma quando ci incontreremo cercheremo di batterlo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy