Napoli, Hamsik: “I partenopei sono i numeri uno. Grazie ADL per i dieci anni in azzurro”

Le dichiarazioni del centrocampista slovacco, capitano degli azzurri.

Commenta per primo!

Nel corso di una intervista rilasciata al canale Youtube del Napoli, il capitano azzurro Marek Hamsik ha tracciato un bilancio della decade vissuta in azzurro sotto la gestione De Laurentiis.

Hamsik giura amore al Napoli: “Pronto a chiudere la carriera in azzurro”

“Dieci anni sono davvero tanti se vissuti in un club, sono orgoglioso di aver raggiunto un traguardo simile. Record di presenze? Mancano ancora un centinaio di partite, qualora chiudessi la carriera in azzurro sarebbe fattibile. Negli anni siamo riusciti a diventare grandi insieme. Il più bel successo vissuto a Napoli? La prima Coppa Italia, vinta dopo anni di insuccessi partenopei. De Laurentiis? Ho grande stima per lui, lo ringrazio per quanto fatto per me. Sarri? Gli ho chiesto sin dall’inizio di giocare come mezzala sinistra – ammette lo slovacco -, fortuna che tutto è andato per il meglio. Mi sento importante per il club”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy