Napoli-Fiorentina, Maksimović: “Ringrazio Ancelotti, con Sarri giocavano sempre gli stessi…”

Napoli-Fiorentina, Maksimović: “Ringrazio Ancelotti, con Sarri giocavano sempre gli stessi…”

Le parole del difensore serbo sulla vittoria dei partenopei ottenuta contro i viola

Esordio con vittoria per Nikola Maksimović.

Il difensore serbo è tornato dal prestito allo Spartak Mosca quest’estate, nella speranza di poter trovare continuità con il Napoli: oggi è finalmente tornato in campo con la maglia azzurra, e sembra poter rientrare nei piani del tecnico Carlo Ancelotti.

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine della gara, il classe ’91 ha ringraziato il suo allenatore per la fiducia che gli ha concesso questa sera, approfittando dell’occasione per attaccare l’ex Maurizio Sarri, che lo ha utilizzato soltanto dieci volte nel corso di due stagioni: “Ringrazio Ancelotti per l’opportunità da titolare, penso sia rimasto soddisfatto. Abbiamo parlato, lui è contento per il mio lavoro. Mi ha detto di continuare così, dipenderà tutto da me. Come è Ancelotti? Lui sa utilizzare più giocatori, a questo livello è importante. Tutti avranno una chance. Se siamo più contenti rispetto a quando c’era Sarri? Adesso inizia un tour de force, lui dice che non ci sono 11 titolari, non giocano sempre gli stessi come l’anno scorso. Stiamo lavorando bene. È una grande persona e un grande allenatore“.

Infine, un commento sull’esito dell’incontro: “Vittoria scaccia crisi? Adesso possiamo parlare di Champions. Oggi abbiamo meritato di vincere, tutti le statistiche sono dalla nostra parte. Contro la Stella Rossa sarà difficile, li conosco bene. Dobbiamo preparare bene la gara è vincere la prima gara. È un torneo dove ogni partita è una finale. Da domani inizieremo a preparala“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol