Napoli, De Laurentiis: “Rinnovo Mertens questione di giorni. Sarri? Fu mia intuizione, ricordo gli striscioni di protesta”

Napoli, De Laurentiis: “Rinnovo Mertens questione di giorni. Sarri? Fu mia intuizione, ricordo gli striscioni di protesta”

Le dichiarazioni del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis: “Sarri può diventare il nostro Ferguson”.

Commenta per primo!

Credo che ci siamo, la firma potrebbe arrivare a breve diciamo entro una settimana”.

Ad un passo il rinnovo di Dries Mertens. Uomo chiave della stagione del Napoli, il giocatore belga autore finora di 24 gol stagionali, al pari dei colleghi Higuain e Icardi, potrebbe a detta del presidente del club partenopeo, Aurelio De Laurentiis, mettere nero su bianco il suo prolungamento entro pochi giorni. Intervistato da ‘Il Mattino’, il numero uno del Napoli, ha anche parlato del futuro del tecnico Maurizio Sarri: “E’ una gratificazione se lo corteggiano, vuol dire che ho scelto bene e sono contento che sia diventato un idolo. Fu una mia intuizione e mi ritrovai gli striscioni contro. Ha un contratto pluriennale che prevede una clausola alla fine della prossima stagione. Questa è casa sua e su lui vuole può restare a vita come Ferguson al Manchester. Ho assoluto rispetto di lui, della sua storia, del suo pensiero e della sua filosofia di calcio avvincente e spettacolare – ha dichiarato – Possibilità di giocare i play-off di Champions League? Non li temo perchè siamo una squadra completa che sta dimostrando quanto sia forte. Sono tranquillo. Semmai non lo sono dal punto di vista finanziario perchè ciò che ti consente la Champions, non te lo permette il pericolo dello spareggio per accedervi. Però noi abbiamo un progetto”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy