Napoli, ag. Koulibaly: “Non mi risulta che il Napoli abbia chiesto 75 milioni per la cessione”

Napoli, ag. Koulibaly: “Non mi risulta che il Napoli abbia chiesto 75 milioni per la cessione”

Le parole dell’agente del difensore dei partenopei.

Commenta per primo!

Uomo mercato, dopo Higuain, in casa Napoli ora Kalidou Koulibaly si gode la leadership del reparto difensivo partenopeo, le fantasie estive sono ormai un lontano ricordo.

Intervistato da Radio CRC Bruno Satin, agente del difensore in forza alla squadra di Maurizio Sarri, ha sottolineato come il suo assistito sia concentrato al massimo sul Napoli, smentendo anche la ‘clausola’ cessione richiesta dal presidente De Laurentiis: “E’ partito per aggregarsi alla Nazionale, è un viaggio lungo perché andrà in Sudafrica. Lì fa molto caldo, ma non sarà un problema.  Questo è un momento difficile dal punto di vista dei risultati, ma contro la Lazio il Napoli ha giocato bene e Koulibaly ha svolto il suo lavoro piuttosto bene. E’ un po’ più difficile vincere quando non c’è il numero 9 di riferimento”.

Kalidou non si lamenta del Napoli, anzi, dice sempre che bisogna provare e riprovare. Poi, c’è anche un po’ di sfortuna, manca qualcosa e perdere Milik è stato un colpo duro per tutta la squadra. Tutte quelle che sono state le possibilità e le trattative le ho dimenticate, guardo al presente e al futuro. Diversi club erano interessati a Koulibaly– ha ammesso- , ma lui è un giocatore del Napoli ed è concentrato sul Napoli. Non mi risulta che la richiesta del club azzurro sia stata di 75 milioni, il presidente ha sempre detto che Kalidou non era in vendita“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy