Moggi: “Napoli, prendere Pavoletti sarebbe un errore. Ecco su chi dovresti puntare”

Moggi: “Napoli, prendere Pavoletti sarebbe un errore. Ecco su chi dovresti puntare”

Le parole dell’ex dirigente di Juventus e Napoli, Luciano Moggi: “Le caratteristiche di Pavoletti non mi convincono”.

Commenta per primo!

L’ex dirigente di Juventus e Napoli, Luciano Moggi, è intervenuto ai microfoni di ‘Tutti in campo’, in onda su Canale9.

Fra i temi trattati da Moggi anche il possibile trasferimento di Leonardo Pavoletti dal Genoa al club di Aurelio De Laurentiis. “Pavoletti è un errore per il Napoli, quando entrerà Milik non potrà giocare, mentre uno come Muriel che risolve le partite potrebbe giocare anche con Milik. Le caratteristiche di Pavoletti non mi convincono: quando si prende un giocatore lo si fa per metterlo in un ruolo e non per fare numero – ha dichiarato l’ex direttore generale bianconero -, se deve fare il centravanti non potrà giocare nel Napoli quando rientrerà Milik. Il Napoli davanti non ha peso e per attaccare c’è bisogno che vadano avanti in diversi giocatori, ma poi il centrocampo soffre: ecco perché il Napoli prende gol. Koulibaly, che prima doveva governare venti metri, adesso se ne trova settanta. Quando il Napoli attacca lascia dei vuoti a centrocampo, la squadra è sbilanciata”.

SU ZAZA-NAPOLI – “Posso parlare solo bene di lui, a Torino ha fatto la sua parte quando è entrato. Ma se il Napoli si vuole rinforzare allora lui non è adatto”, ha concluso Moggi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy