Miccoli: “Mi voleva il Napoli, andai al Palermo e scrissi la storia dei rosanero”

Miccoli: “Mi voleva il Napoli, andai al Palermo e scrissi la storia dei rosanero”

Il retroscena svelato dall’ex capitano del Palermo, Fabrizio Miccoli: “Sono stato vicino ai partenopei nel 2007, poi De Laurentiis preferì prendere Lavezzi”.

22 commenti

Martedì 6 dicembre Fabrizio Miccoli sarà ospite d’eccezione al ‘Da Luz‘ in occasione del match tra Benfica e Napoli, vero e proprio match da ‘dentro o fuori’ per entrambe le compagini che vogliono guadagnarsi l’accesso agli ottavi di finale di Champions League.

“Sarò in tribuna, è una sfida a cui non posso mancare. Sono un grande tifoso delle Aquile rosse, ma anche un appassionato del Napoli. Al Benfica devo tanto: è stata una delle mie più grandi soddisfazioni in carriera. Napoli? Sono stato vicino al Napoli nel 2007, ma il Napoli prese Lavezzi e io andai al Palermo dove ho scritto la storia (81 reti, miglior marcatore di sempre nei rosanero, ndr) e lì mi sento a casa – ha racconto Miccoli al Corriere del Mezzogiorno -. Grava? Gianluca è più di un fratello, ma ho tanti conoscenti a Napoli, è una squadra che mi sta a cuore. Resta il rammarico di non aver indossato la maglia azzurra, un sogno che avevo sin da bambino. Per noi ragazzi del Sud, il Napoli ha sempre rappresentato qualcosa di speciale”.

BENFICA-NAPOLI: “Non vedo l’ora di entrare alla Cattedrale, che di silenzioso proprio non ha nulla. Il Napoli dovrà fare molta attenzione perché il Da Luz è il punto di forza delle Aquile Rosse. I tifosi sono eccezionali, l’inno fa venire i brividi, non vedo l’ora di ascoltarlo dal vivo. Il mio augurio è che si qualifichino entrambe”.

22 commenti

22 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Domenico Migliarba - 6 mesi fa

    Grande miccoli uno di noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Torregrossa - 6 mesi fa

    Il giocatore più rappresentativo di Palermo ( insieme al gran Signore che oggi ci allena) che mai ti dimenticherà! FM10 unico Cap

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vincenzo Filingeri - 6 mesi fa

    Grandissimo capitano!!!! Ci manchi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vincenzo Vitale - 6 mesi fa

    Sfido chiunque a trovare una persona che non ha mai sbagliato in vita sua, manchi capitano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gaspare Toscano - 6 mesi fa

    La sua e stata una ragazzata,,non si rendeva conto di quel che stava dicendo,,per me rimane il mio Capitano.. un giorno farö fare una statua con la sua mimica..Grande Fabrizio Miccoli…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Emanuele D'Amico - 6 mesi fa

    Si può giudicare, come meglio possiamo, chi non ha peccato, scagli la prima pietra!!!!!!! Tutti possiamo sbagliare, e Miccoli, come persona umana, nella sua fragilità, l’ho ha fatto, ma come calciatore, e capitano, e stato un trascinatore, e un grande calciatore!!!!!! Forza mio amato Palermoooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giuseppe Garofalo - 6 mesi fa

    Tutto vero peccato per il finale ma resti un grande campione e nessuno potrà mai mettere in discussione quello che hai fatto in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pietro Amodeo - 6 mesi fa

    Quando poi era in perfetta forma, tipo Inter – Palermo 4-4, era più forte di Maradona

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Pietro Amodeo - 6 mesi fa

    Assoluto fuoriclasse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Pietro Amodeo - 6 mesi fa

    Miccoli, il giocatore piu’ forte di tutti i tempi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Nando Romeo - 6 mesi fa

    eccato che la tua storia a Palermo sita in quel triste modo,ma calcisticamente e rimani un assoluto fuoriclasse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Fabio Cannella - 6 mesi fa

    E sempre stato un grande giocatore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Antonio Di Carlo - 6 mesi fa

    Si … sopratutto hai scritto delle belle storie in procura …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Paolo Piraino - 6 mesi fa

    Per Me sei stato, e rimani sempre il giocatore che tenevi più di tutti alla maglia. E come calciatore eri meglio di Pirlo. Quanti assist, quante punizioni con gol incredibili, e quanti gol fantastici. Purtroppo L’unica nota storta quel fattaccio. Ma rimani sempre il migliore. Grande MICCOLI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Salvo Abruscato - 6 mesi fa

    Paradossalmente sarai ricordato più per la triste storia lasciata e tuttora presente in procura che per il resto vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andrea Fiumefreddo - 6 mesi fa

      Beh insomma. …….calcisticamente penso che il palermitano non lo dimenticherà mai, basta citare Palermo-milan 2-1 93° punizione, e Palermo -Chievo 4-0 . Penso che tra 50 anni ricorderemo ancora le giocate di Miccoli. Naturalmente avrà una macchia indelebile nei nostri confronti quasi da cancellare il lato calcistico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Salvo Abruscato - 6 mesi fa

      Andrea in pratica siamo d’accordo in tutto abbiamo esultato tutti e gioito per le sue giocate ma lo schifo purtroppo cancella tutto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Roberto Schiavo - 6 mesi fa

      dovresti parlare per te, in 10 secondi non si distruggono 7 anni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Claudio Augugliaro - 6 mesi fa

      vero! per molte melme un pallone conta di piu’ di un immenso uomo che e’ morto per tutti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Paolo Piraino - 6 mesi fa

      Ci sono politici che ne hanno fatto è continuano a farne di peggio, in complicità di grossi imprenditori.
      E sono ancora sulla cresta dell’onda che comandano nei vertici. Per quelli solo lodi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Salvo Abruscato - 6 mesi fa

      Paolo nessuna lode e per me valgono zero persone che non meritano parole ma il calcio a parer mio non è politica ma lo sport più bello del mondo e non merita di essere infangato da giocatori che pur essendo campioni distruggono l’immagine di uomini che per tutti noi hanno dato la vita!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Grazie capitano

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy