Mertens si sfoga: “È una vergogna! Non sono stanco, che delusione partire dalla panchina”

Mertens si sfoga: “È una vergogna! Non sono stanco, che delusione partire dalla panchina”

L’esterno del Napoli e della Nazionale Belga si sfoga al termine dell’amichevole contro la Finlandia: “Contro l’Italia faremo meglio”.

Commenta per primo!

Dries Mertens non ci sta.

Al termine della partita pareggiata contro la Finlandia in amichevole, l’esterno del Napoli si è rivolto ai giornalisti presenti, provando a chiarire alcune voci. “Non è vero che gioco meglio quando subentro. Non è così, è una vergogna leggere opinioni del genere“, ha detto ai microfoni di RTBF. Il calciatore partenopeo ha giocato per poco più di mezz’ora, sostituendo Origi al 57′ e propiziando il gol del pareggio, timbrato in extremis da Lukaku. “È stata una giornata strana, non mi aspettavo di partire dalla panchina. Io non sono stanco, sono solo deluso di partire dalla panchina, ma è così per tutti, nel calcio conta la squadra, non il singolo. Di sicuro non piace a nessuno fare panchina. Sono felice di aver contribuito al pari, ma volevo la vittoria. Di sicuro faremo meglio contro l’Italia, agli Europei”, ha concluso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy