Martusciello: “Zielinski diventerà un campione. Sarri? Ho parlato con lui, senza Higuain…”

Le parole del tecnico dell’Empoli, Giovanni Martusciello, sul suo omologo al Napoli e sul centrocampista polacco.

Commenta per primo!

Prima vice di Sarri, poi di Giampaolo; adesso allenatore in solitaria dell’Empoli.

Giovanni Martusciello rivela a Radio Kiss Kiss di aver parlato col tecnico dei partenopei nei giorni scorsi. “Ci sentiamo spesso, anche l’altro ieri, abbiamo festeggiato le nostre prime vittorie: lui in Champions ed io in Serie A – ha raccontato -. Sarri sta facendo benissimo anche quest’anno, i numeri sono sotto gli occhi di tutti. Fa divertire tifosi e i calciatori se si concretizzano. Sicuramente senza Higuain è più difficile, Milik è forte ma non è certo l’argentino, ma il mister saprà fare di necessità virtù“.

Quindi un pensiero su Zielinski. “Ho avuto la fortuna concreta di vederlo crescere in due anni, confermo le belle parole di Boniek secondo cui può diventare uno dei migliori al mondo nel suo ruolo. Ovviamente il mio punto di vista è un po’ particolare, non ho mai allenato campioni ma lui sicuramente lo diventerà, ovviamente ha bisogno di crescere e deve affrontare un percorso, anche facendo errori, ma ci riuscirà“, ha concluso Martusciello.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy