Koulibaly: “Napoli, voglio la Champions. Con Sarri passi avanti”

Koulibaly: “Napoli, voglio la Champions. Con Sarri passi avanti”

L’intervista al difensore partenopeo.

Commenta per primo!

Amarezza e rabbia, ma tanta voglia di continuare a lottare. Il pareggio interno con il Milan è stato come un’occasione sprecata per il Napoli di Maurizio Sarri, che – vincendo – avrebbe scavalcato la Juventus, portandosi nuovamente in testa alla classifica. Così non è stato, nessun dramma e testa che va all’Europa League: giovedì i partenopei saranno chiamati a rispondere alla sberla ricevuta dal Villarreal nel match di sei giorni fa. Al San Paolo ci si gioca l’accesso agli ottavi di finale, Kalidou Koulibaly lo sa bene. “Stiamo facendo il possibile per raggiungere traguardi importanti in stagione – afferma il difensore franco-senegalese in un’intervista a RMC -. Non vogliamo accontentarci e rimanere in corsa sia in campionato che in coppa. L’obiettivo? Giocare nell’Europa che conta col Napoli”.

La Champions – “Voglio disputare la Champions League con questa squadra, è il mio sogno sin da quando ero bambino giocare questa competizione. Stiamo facendo il possibile per raggiungere traguardi importanti; insieme a Reina, Mertens, Albiol e Jorginho mi trovo benissimo non solo in campo. Siamo un gruppo di amici e ci sosteniamo a vicenda”, aggiunge.

Crescere con Sarri – “Facciamo allenamenti specifici per migliorarci, come a scuola non smettiamo mai di imparare; inoltre Sarri è attento ai dettagli e mi sta dando fiducia – spiega Koulibaly -. Ho fatto passi in avanti e credo che il campionato italiano sia ideale per migliorare a livello tecnico e tattico, soprattutto per i difensori”.

Nazionale – Nei giorni scorsi il ct della Francia, Didier Deschamps, era incappato in un errore svelando di seguire Koulibaly per una possibile convocazione. “Sì, ma io da tempo ho scelto di giocare per il Senegal. Mi ha sorpreso questa sua uscita, perché attendevo da tanto una chiamata. Nessun rimorso, ma se avessi avuto prima questo tipo di invito ne avrei preso atto”, riflette il centrale tra i migliori per rendimento nel corrente campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy