Inler: “Sarà emozionante tornare al San Paolo. Napoli avrà sempre un posto nel mio cuore”

Inler: “Sarà emozionante tornare al San Paolo. Napoli avrà sempre un posto nel mio cuore”

L’intervista all’ex centrocampista del Napoli, che domani tornerà al San Paolo col suo Besiktas.

Commenta per primo!

Poco più di ventiquattro ore e sarà Napoli-Besiktas, match valido per il day-3 del girone B di Champions League.

Chi domani sera tornerà a calcare il terreno di gioco del San Paolo, questa volta da avversario, è Gokhan Inler. Intervistato ai microfoni di UEFA.com, il centrocampista svizzero del Besiktas si è espresso in vista del suo ritorno in terra partenopea.

“Sarà davvero una grande emozione ritornare al San Paolo. Ho trascorso quattro anni lì e sono migliorato molto. Prima di andare al Napoli, ho giocato contro di loro (nel 2011 ha vinto contro il Napoli con la maglia dell’Udinese, ndr). Ora sarà un’emozione ancora più grande tornare – ha dichiarato Inler -, non vedo l’ora di giocare queste due partite contro di loro. Sarà bello rivedere i miei amici e giocarci contro. Col Napoli ho sognato in Champions League due gol importanti. Il primo è stato contro il Villarreal, quel gol ha portato grande gioia al club e ai tifosi. Poi, ho sognato contro il Chelsea. Il Napoli avrà sempre un posto nel mio cuore”.

Sulla sua avventura in Turchia – “Faccio parte di un grande club, una squadra che seguivo da anni. Il mio sogno d’infanzia si è avverato, sono davvero felice. Inizialmente non è stato facile per, arrivare e giocare quattro partite in due settimane. I miei compagni e il mio allenatore però mi hanno aiutato molto e sono riuscito ad ambientarmi bene”ha concluso l’ex azzurro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy