Hamsik: “Il mio futuro è a Napoli, quel gol è per i tifosi partenopei. Nazionale di Conte? Che forza!”

Hamsik: “Il mio futuro è a Napoli, quel gol è per i tifosi partenopei. Nazionale di Conte? Che forza!”

Le parole del centrocampista slovacco direttamente dal ritiro della sua Nazionale.

Commenta per primo!

Il futuro di Marek Hamsik non si discute: continuerà ad essere a tinte azzurre.

“Nessun mal di pancia. Ho altri due anni di contratto e quindi il mio futuro è ancora con il Napoli: c’è la Champions da giocare e tutti vogliamo fare bene. La società sta facendo i passi giusti, vuole puntare sempre più in alto – ha detto lo slovacco a ‘La Gazzetta dello Sport‘ -. Poi come sapete bene non dipende solo da me, ma io non ho fatto strani pensieri. E credo che non li abbia neppure la società”.

Piazza – “I tifosi napoletani sono incredibili. Li trovo dappertutto, anche qui in Francia. Anzi, voglio ringraziarli pubblicamente perché non posso rispondere a tutti. Continuano a mandarmi messaggi d’affetto e d’incoraggiamento. E allora facciamo così: il gol segnato contro la Russia lo dedico pure a loro”.

Nazionale Italiana – “Mamma mia, che forza. Non mi aspettavo una squadra così: compatta, lotta su ogni pallone e soprattutto corre come nessuno. Conte ha fatto un grande lavoro e ora tutti dovranno fare attenzione agli azzurri. Forse avete scoperto le carte troppo presto: dalla prossima sfida staranno buoni ad aspettarvi. Se mi sono ispirato a Bonucci per il lancio che ha permesso a Weiss di segnare? Magari, perché quello che ha fatto Leo per Giaccherini contro il Belgio era molto più difficile. Dovrò studiarlo bene per capire il suo segreto”, ha concluso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy