Ghoulam ammette: “A Napoli si vive come in Algeria”

Ghoulam ammette: “A Napoli si vive come in Algeria”

Le dichiarazioni del terzino del Napoli, Faouzi Ghoulam.

Commenta per primo!

Una crescita costante cominciata già nella precedente stagione.

Faouzi Ghoulam, terzino francese ma naturalizzato algerino sta vivendo un’annata entusiasmante al servizio del tecnico del Napoli, Maurizio Sarri. Le sue potenzialità non sono mai state messe in discussione dalle parti del club partenopeo e la respinta dell’offerta dell’Arsenal in estate ne è la conferma. Ventisei presenze e quattro assist in stagione per il giocatore classe ’91, che anche se in maniera silenziosa, sta contribuendo all’ottimo campionato della compagine azzurra, in piena corsa per lo scudetto. Essere un giocatore di questa squadra è qualcosa di particolare – ha dichiarato Ghoulam ai microfoni dell’emittante ‘France 24 Arabic’ -, significa diventare membro di una vera e propria famiglia“.

Ambientamento – “Sono in una squadra piena di calciatori titolati, come ad esempio Reina, che hanno vinto tanto. Qui in città ho visitato anche i quartieri dove ci sono delle colonie algerine: anche loro, oltre ai napoletani, mi amano e mi danno affetto – ha ammesso il terzino Faouzi Ghoulam -. Napoli è molto simile alle città algerine come stile di vita, per questo mi trovo molto bene. Mertens? Lui è molto bravo, si sta rivelando fondamentale per questa squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy