FOTO, Napoli: vandalizzata la tomba del fondatore del club, Giorgio Ascarelli

FOTO, Napoli: vandalizzata la tomba del fondatore del club, Giorgio Ascarelli

Rubati gli ornamenti in ottone di Giorgio Ascarelli, che nel 1926 fu il promotore principale della fondazione del Napoli Calcio.

Commenta per primo!

Nel 1926, quattro anni prima della sua morte per peritonite fulminante, fu il promotore principale della fondazione del Napoli Calcio.

La memoria di Giorgio Ascarelli è viva nella mente e dei cuori dei tifosi più calorosi (e meno giovani) del Napoli. A far notizia, in queste ore, è purtroppo un gesto tutt’altro che nobile: un vero e proprio sfregio alla sua memoria. La tomba del fondatore del Napoli Calcio è stata vandalizzata: dalla lapide in marmo sono stati rubati gli ornamenti in ottone. Ecco le immagini in questione.

Foto di Nico Pirozzi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy