Flash mob dei tifosi del Napoli: “Festeggeremo lo scudetto degli onesti”

Flash mob dei tifosi del Napoli: “Festeggeremo lo scudetto degli onesti”

Lo slogan: “Comunque vada, il Napoli sarà Campione d’Italia, del calcio pulito”.

5 commenti

“Non reclamiamo nulla: lo scudetto andrà, come già scritto da tempo, come domenica ci è stato fatto capire con chiarezza pari alla sfrontatezza, alla Juventus”.

Così, Gino Di Mare, noto giornalista napoletano, ha presentato un’iniziativa che nelle ultime ore ha spopolato sui social network. Appuntamento il 15 maggio, ore 17, a piazza del Plebiscito a Napoli. Cosa si festeggerà? “La vittoria del campionato degli onesti”, spiega Di Mare. “Comunque vada, il Napoli sarà Campione d’Italia, del calcio pulito. Abbiamo deciso di radunarci, il 15 maggio, provvisti di una maglia azzurra, di uno scudetto tricolore da apporre e di desiderio di ridere insieme. Nella città che viene considerata dell’orrore e dei crimini, della malavita vogliamo lanciare un messaggio: nel calcio siamo puliti. Siamo la squadra più corretta con meno ammoniti e meno espulsi”.

Napoli, Sarri: “Juventus? Mi hanno detto che il gol del Torino era regolare…”

Campionato falsato – Già migliaia di sostenitori azzurri avrebbero aderito all’evento, creato in risposta ai recenti episodi arbitrali che, stando all’ambiente napoletano, avrebbero “nettamente falsato la stagione“. Chiaro il riferimento al derby della Mole e alle due sviste arbitrali (mancata espulsione ai danni di Alex Sandro e gol regolare annullato a Maxi Lopez) di cui gli avversari della Juve difficilmente si dimenticheranno.

VIDEO, la protesta di Liguori e Giordano: in diretta tv col bavaglio per l’arbitraggio di Rizzoli nel derby Toro-Juve

L’appello – “Questa idea, che a quanto sembra sta già facendo rumore, darà fastidio, si attirerà odio, insofferenza, rancore, attiverà, soprattutto, provocazioni verbali di ogni tipo. Prego pertanto i tifosi del Napoli di non cadere nei trappoloni allestiti da chi, su questo terreno, ne sa molto più di noi: alla volgarità crassa e pacchiana si risponde con un sorriso, con una mano tesa”, l’appello degli organizzatori.

Palermo, Andelkovic: “Rigore del Napoli? Giudicate voi le immagini. Albiol mi tratteneva”

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. filipponucci_743 - 2 anni fa

    Il Napoli quest’anno merita lo scudetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fp79 - 2 anni fa

    Onesti??? Ahahaha si si come no…infatti il rigore a palermo era netto ….sti napolecani su strani vinciunu 3 partite di fila e quindi si pigghiaru u scudettu,appena ne perdono una e’ colpa dell’ arbitro ….mi fate ridere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. soundsgood6_377 - 2 anni fa

    Penosi… #finoallafine!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Maxsera - 2 anni fa

    Napoli e Onesta’? un’ossimoro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vabbe' - 2 anni fa

    vuatri mancu babbiati a furti….il rigore di domenica scorsa vu scurdastivu?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy