El Kaddouri: “Ero deluso. Comprensibile, visto il poco utilizzo al Napoli”

El Kaddouri: “Ero deluso. Comprensibile, visto il poco utilizzo al Napoli”

Le parole dell’attaccante marocchino che torna in Nazionale dopo cinque mesi.

Commenta per primo!

Contro la Lazio, sabato sera, ha collezionato la quarta presenza in stagione.

Fin qui, Omar El Kaddouri ha trovato pochissimo spazio nel Napoli: basti pensare che i minuti disputati dal marocchino sono appena 38 in campionato, spalmati (come detto) in quattro partite. Per l’ex Torino – tediato da fastidiosi problemi fisici di inizio stagione – potrebbe prospettarsi una cessione a gennaio, specialmente se la società partenopea dovesse intervenire sul mercato per comprare un attaccante che rimpiazzi Milik fino al suo ritorno. A quel punto, i centravanti in seno all’organico di Maurizio Sarri diventerebbero troppi.

Intanto, dal ritiro della Nazionale Marocchina, lo stesso El Kaddouri rompe il silenzio. “Sono felice per la convocazione, non venivo chiamato in causa dal ct da cinque mesi (da giugno): ad agosto non ho potuto rispondere alla convocazione per un infortunio, mentre ad ottobre è stato l’allenatore a non scegliermi. Mi ha chiamato recentemente al telefono, e mi ha chiesto se ero pronto a venire in nazionale vista l’assenza di El Ahmadi. Ho accettato subito, gli ho fatto sapere che è un onore per me essere in nazionale anche se ero deluso per non esser stato chiamato ultimamente. Ma è comprensibile, visto il poco utilizzo col Napoli. Spero di dimostrare di essere importante nel gruppo”, ha detto il n. 77 del Napoli. “Le mie possibilità di essere convocato per la Coppa d’Africa? Ho 26 anni e non ho ancora avuto l’opportunità di giocare la manifestazione con la mia nazionale, sarebbe un peccato non partecipare ad una competizione prestigiosa dopo aver giocato le partite di qualificazione. Spero di essere lì, ma è l’allenatore che decide. Tuttavia è difficile, visto anche il poco spazio trovato finora: ora ho la possibilità di mostrare le mie capacità e dopo toccherà a lui decidere”, ha concluso Omar El Kaddouri.

Lady Reina sta con Pepe dopo la papera: “Dopo la tempesta, ecco il sole”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy