De Laurentiis attacca Lotito: “Perché ci vogliono tre anni per fare le cose?! E sul fondo d’investimento Doyen…”

De Laurentiis attacca Lotito: “Perché ci vogliono tre anni per fare le cose?! E sul fondo d’investimento Doyen…”

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è stato intercettato ai microfoni dei giornalisti a margine della riunione tenutasi in Lega in data odierna. Tra i temi trattati dal patron dei.

Commenta per primo!

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è stato intercettato ai microfoni dei giornalisti a margine della riunione tenutasi in Lega in data odierna. Tra i temi trattati dal patron dei partenopei anche la riforma dei campionati, per la quale sembrerebbe difficile prevedere una svolta in estate. “Lotito si permette di dire ‘Aspettiamo tre anni per andare a regime e ridurre le squadre’. Ma perché? Hai bisogno dei voti di chi? Hai la spinta della Serie B? Con chi ti sei messo d’accordo? Perché in questo Paese ci vogliono tre anni a fare le cose? – ha attaccato prima della riunione il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, proprio mentre il collega della Lazio entrava da un ingresso secondario -. Tavecchio mi dice che se guardiamo i conti dei club italiani forse solo tre potranno iscriversi al campionato. Allora continuiamo a mentirci”.

Fondi d’investimento – De Laurentiis non ha risparmiato colpi nemmeno a proposito di Doyen Sports, il fondo d’investimento anglo-maltese di Nelio Lucas che sta affiancando il Milan nelle trattative di mercato. “I fondi in Italia sono proibiti, mi sono fatto l’idea che nel calcio ci sono troppe regole non uniformi”, ha detto il patron da quanto evidenziato da Ansa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy