De Canio: “Napoli, a gennaio servono due acquisti se Gabbiadini va via”

De Canio: “Napoli, a gennaio servono due acquisti se Gabbiadini va via”

L’intervista all’ex tecnico di Udinese e Catania, Luigi De Canio.

di Mediagol40, @Mediagol

“Prima della sosta il Napoli stava abbastanza bene, avendo recuperato la sua ottima fluidità di manovra“.

E’ quanto dichiarato da Luigi De Canio, ex allenatore di Napoli, Udinese e Catania, attraverso le colonne de ‘Il Mattino‘. “La produzione offensiva è rimasta inalterata, con la stessa elevata pericolosità ma con una percentuale realizzativa decisamente minore“.

“Tuttavia – prosegue De Caniola vera differenza rispetto allo scorso anno sta nella fase difensiva: la squadra di Sarri ha accusato qualche battuta a vuoto, qualche volta per errori individuali, talvolta per disattenzioni collettive. Importante sarà anche la gestione di tutta la rosa da parte dell’allenatore: il periodo di apprendistato per i vari Giaccherini, Rog e Tonelli penso che ormai sia finito. A gennaio servono due attaccanti se Gabbiadini, ritenuto poco adatto ai meccanismi di Sarri, va via”.

Napoli: De Laurentiis in persona si muove per chiudere l’affare Pavoletti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy