Cavani punta il dito contro Higuain: “Ognuno fa quel che sente, io non sarei mai andato alla Juventus”

Il Matador dà del traditore ad Higuain che, abbandonando Napoli per la Juventus, è diventato nemico dichiarato della tifoseria partenopea.

Commenta per primo!

Un amore che non può essere tradito.

Il messaggio è chiaro e forte, “vedi Napoli e poi muori” recita il detto e lo stesso vale per la maglia azzurra, una volta vestita non può essere tradita. Non è stato dello stesso avviso Gonzalo Higuain che nell’estate ha fatto discutere, e continua a farlo anche ora, con l’addio al Napoli per vestire i colori nemici della Juventus. Un tradimento difficile da perdonare.

FOTO, tifosi del Napoli contro Higuain: “Vergognosamente assente a Pescara, calcio privo di senso di appartenenza

A dire la sua sulla questione ci ha pensato anche l’ex attaccante di Napoli e Palermo Edinson Cavani che, al termine della gara contro il Metz con il suo Paris Saint-Germain, ha così risposto ai cronisti italiani: “Ognuno sceglie di far quello che sente, io posso dire soltanto che non l’avrei fatto mai“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy