Ajax-Juventus, Ilaria D’Amico: “Da tifosi olandesi approccio partenopeo”. E’ bufera social

Ajax-Juventus, Ilaria D’Amico: “Da tifosi olandesi approccio partenopeo”. E’ bufera social

Il commento infelice della nota conduttrice di Sky hanno fatto infuriare i tanti tifosi del Napoli: il commento dell’assessore allo Sport Ciro Borriello

E’ bufera social su Ilaria D’Amico.

Nella notte precedente alla sfida tra Ajax e Juventus, andata in scena ieri sera alla Johan Cruijff Arena e terminata con il risultato di 1-1 in virtù delle reti messe a segno nel primo tempo da Cristiano Ronaldo e nella ripresa da David Neres, i tifosi olandesi sono ricorsi ad un noto espediente per disturbare il sonno dei calciatori bianconeri.

Un trattamento riservato dagli ultrà dell’Ajax a diverse squadre ospiti: verso le due di notte, davanti l’hotel che ospitava gli uomini di Massimiliano Allegri, sono esplosi veri e propri fuori d’artificio.

Un “trucchetto” che la nota conduttrice di Sky ha così commentato nel corso del pre-partita: “Un approccio quasi partenopeo, da triccheballacche”.

Le dichiarazioni rilasciate dalla compagna di Gianluigi Buffon non sono certamente passate inosservate e hanno fatto infuriare i tanti tifosi del Napoli che in quel momento si trovavano davanti alla tv. In tanti, in particolare, hanno richiesto l’intervenuto dell’Ordine nazionale o dei stessi dirigenti dell’emittente Sky.

“Credo che la redazione di Sky debba chiedere scusa a tutti i napoletani per quanto dice quella sottospecie di giornalista della D’Amico”, ha scritto anche l’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy