Tutti contro Ventura, Löw sta con il ribelle De Rossi: “Bravo a non entrare, è stato un grande!”

Tutti contro Ventura, Löw sta con il ribelle De Rossi: “Bravo a non entrare, è stato un grande!”

Le dichiarazioni del commissario tecnico della Germania che ha elogiato il gesto istintivo del centrocampista azzurro durante il match tra Italia e Svezia

Commenta per primo!

Una fotografia più esplicativa della totale assenza di feeling, quantomeno sotto il profilo tecnico-tattico, tra Gian Piero Ventura ed i senatori della Nazionale azzurra non poteva esserci.

Il moto di stizza di Daniele De Rossi al momento della richiesta del commissario tecnico di iniziare il riscaldamento al fine di un imminente ingresso in campo ha fatto il giro del mondo.

Ma cosa entro a fare io ? Metti Insigne, dobbiamo vincere“. Parole crude, schiette inequivocabili.

Un’esautorazione definitiva del tecnico ligure, già più volte messo in discussione dai big del gruppo durante la sua gestione. Un atto di insubordinazione, forse, ma certamente un’insurrezione spontanea e costruttiva di chi ha a cuore le sorti della squadra, in un momento calcisticamente drammatico. Purtroppo il gesto del centrocampista della Roma servirà a poco: Insigne resterà mestamente seduto in panchina ed il sogno Mondiale degli azzurri si infrangerà sull’invalicabile muro svedese.

Non capita spesso che un commissario tecnico al cospetto di un gesto simile contro un collega prenda le parti del calciatore ma Joachim Löw, che aveva predetto l’eliminazione degli azzurri, ha rotto gli schemi rilasciando alcune dichiarazioni in merito all’episodio.

http://www.mediagol.it/mondiali/germania-joachim-low-gufa-litalia-leliminazione-per-gli-italiani-sarebbe-un-disastro-non-mi-stupirei-se-passasse-la-svezia/

 

Il tecnico della Germania ha detto anche la sua in merito alla crisi del movimento calcistico italiano: “Per l’Italia questo potrebbe essere un nuovo inizio, alcuni grandi giocatori stanno terminando la loro eccellente carriera. Ho il più grande rispetto per Buffon, Bonucci o lo stesso De Rossi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy