Svezia, Il ct Andersson dice no ad Ibrahimovic: “Non è incluso nei piani per il Mondiale”

Svezia, Il ct Andersson dice no ad Ibrahimovic: “Non è incluso nei piani per il Mondiale”

Zlatan Ibrahimovic non verrà convocato dal ct svedese Janne Andersson in occasione del Mondiale in Russia

A meno di un mese dalla pubblicazione della lista dei convocati del ct Janne Andersson è una certezza: Zlatan Ibrahimovic non scenderà in campo con la maglia della Svezia in occasione del Mondiale 2018 in Russia.

Rimarranno 115 le presenze e 62 le reti totalizzate dall’ex attaccante del Manchester United. L’amara sfida contro il Belgio è stata e sarà, dunque, l’ultima gara di Zlatan Ibrahimovic con la Svezia. Il centravanti classe ’81, che da un mese milita nella massima serie statunitense, chiude definitivamente la sua carriera con la Nazionale nel modo più triste, con un eliminazione al primo turno dagli Europei 2016 in Francia, senza mettere a segno alcun gol in tre partite.

Russia 2018, la sorpresa di Ibrahimovic: “Mi sento bene, ho grandi chance di giocare il Mondiale…”

Negli ultimi mesi numerosi erano stati i ripensamenti avuti dal fuoriclasse originario di Malmoe, il quale più volte aveva manifestato la volontà di tornare a vestire la maglia della Nazionale al fine di partecipare al campionato mondiale di calcio in programma quest’estate in Russia. Il neo-attaccante dei Los Angeles Galaxy, tuttavia, aveva ricevuto dei rifiuti a distanza da parte dello staff della Svezia e dei suoi connazionali.

Svezia, Il portiere Johansson allontana Ibra dal Mondiale: “È un individualista”

A confermare un secco ‘no’, nell’aria già da tempo, è stato il ct Janne Andersson, che, a pochi giorni dalle convocazioni, ha definitivamente chiuso le porte ad un possibile ritorno in Nazionale del miglior marcatore svedese di tutti i tempi, attraverso delle dichiarazioni rilasciate alla rivista tedesca Kicker:
Zlatan ha rinunciato alla nazionale dopo l’Europeo 2016, una decisione che io ho rispettato. Se ha deciso di lasciare la squadra, non penso che adesso dovrebbe tornare. In ogni caso lui non mi ha chiamato, ma non è sicuramente incluso nei piani per la Coppa del Mondo.

Svezia, Ibrahimovic rincara la dose: “Andrò in Russia. Senza di me che Mondiale sarebbe?”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy