Mondiali 2026, Trump insorge: “Candidatura USA è molto forte, sarebbe vergognoso se…”

Mondiali 2026, Trump insorge: “Candidatura USA è molto forte, sarebbe vergognoso se…”

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, tramite il suo account twitter rilancia la candidatura degli USA come sede dei Mondiali di calcio in programma per il 2026

di Mediagol92

Trump torna a tuonare e questa volta lo fa attraverso il suo account Twitter.

L’argomento è il Mondiale del 2026, ed in particolare riguarda le candidature per ospitarlo. Nel mirino del presidente degli Stati Uniti d’America ci sono i paesi alleati, come si evince dal suo tweet: “Gli USA hanno presentato un’offerta forte insieme a Canada e Messico per la coppa del mondo di calcio 2026. Sarebbe una vergogna se i Paesi che sosteniamo sempre facessero pressione contro la proposta Usa. Perché dovremmo supportare quei Paesi quando essi non supportano noi (anche all’Onu)?”.

Da una parte, infatti, c’è la proposta congiunta di USA, Canada e Messico, dall’altra quella del Marocco. Il 13 giugno la Fifa deciderà ufficialmente la sede dell’edizione 2026 dei Mondiali. Una scelta che tuttavia potrebbe essere fortemente condizionata dal “Muslim ban“, un provvedimento messo in atto da Trump lo scorso anno, condannato dalla Fifa a tal punto da decidere di non accettare neanche la candidatura degli USA se non in caso di ritiro del provvedimento.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy