Barcellona, Digne non le manda a dire: “Migliori del Real Madrid in ogni reparto. Francia ambiziosa, non temiamo nessuno”

Barcellona, Digne non le manda a dire: “Migliori del Real Madrid in ogni reparto. Francia ambiziosa, non temiamo nessuno”

L’ex laterale della Roma, ora in forza al Barcellona, lancia la sfida al Real Madrid e palesa le ambizioni della Francia in vista dei prossimi Mondiali…

Commenta per primo!

Vecchia conoscenza del calcio italiano per aver militato nella Roma di Rudi Garcia, Lucas Digne, esterno sinistro del Barcellona ha detto la sua sulla stagione e le prospettive del club catalano.

Non soltanto temi relativi alla Liga nell’intervista rilasciata dal laterale francese a Goal.com, il calciatore si è anche soffermato sui prossimi Mondiali che disputerà in Russia con la maglia della Francia analizzando le avversarie della sua Nazionale nel girone di qualificazione della fase finale della rassegna iridata.

NOI MEGLIO DEL REAL – “Non è una sorpresa. Già la scorsa stagione i numeri hanno mostrato che abbiamo avuto un attacco e una difesa migliori rispetto ai nostri rivali, il Real Madrid , e quindi vincere il titolo è dovuto a piccoli dettagli, una singola partita può cambiare la stagione, una palla che supera o meno la linea fa la differenza. La stagione è stata quasi perfetta finora. Guidiamo il campionato con le statistiche migliori sia in attacco che in difesa, e abbiamo già vinto il gruppo della Champions League prima dell’ultima partita.  Siamo imbattuti in entrambi i tornei. È sicuramente un buon inizio di stagione. Vogliamo vincere tutte le gare. È nel DNA del club e dei giocatori che entriamo in campo per vincere ogni partita. Un club come il Barcellona vuole vincere i trofei più importanti, ma conta anche la Copa del Rey. Vincere i trofei insieme è importante, perché diventi molto più forte come squadra. Per quanto riguarda il pareggio di sabato contro Celta , ha sottolineato che nulla è facile: “Siamo stati delusi per 2-2 contro il Celta, ma anche la maggior parte dei nostri avversari in cima alla Liga ha perso punti, e questo è il calcio” .

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy