Milan, Suso ammette: “Non abbiamo giocato bene, ma contava vincere”. E su Posavec…

Milan, Suso ammette: “Non abbiamo giocato bene, ma contava vincere”. E su Posavec…

Le dichiarazioni del giocatore spagnolo al termine di Palermo-Milan: 1-2 il risultato maturato al Barbera.

1 Commento

“Non abbiamo giocato bene, ma la cosa più importante sono i tre punti”.

Lo ha detto Suso, intervenuto ai microfoni di Milan TV al termine di Palermo-Milan. Il numero 8 rossonero ha commentato la prestazione offerta dalla sua squadra contro gli uomini di Roberto De Zerbi. Ma non solo.

“Dopo il mio gol è calata un po’ la concentrazione. Il ritmo era basso e noi invece dovremmo tenerlo alto. Dopo il pareggio però abbiamo reagito e abbiamo segnato il secondo gol – ha dichiarato lo spagnolo -. L’anno scorso questa partita l’avremmo persa, ma quest’anno abbiamo più fiducia e si vede in campo. Il gol di Lapadula? L’ho visto solo e l’ho servito (ride, ndr). Scherzo, ho tirato in porta e lui ha fatto un bel gol”.

Su Posavec – “Ha fatto due o tre parete molto belle, ma la cosa più importante era vincere”.

Nazionale e Derby – “Per me è un sogno, andare in una Nazionale grande come la Spagna sarebbe bellissimo. Se mi chiamassero sarei molto contento. Il derby? È una partita importante per Milano. Dobbiamo prepararla come tutte le altre partite, ma sappiamo che dà sempre grandi motivazioni”, ha concluso Suso.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ma non giocate mai bene fate schifo come Juve e Inter

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy