Milan, Malagò su sentenza Uefa: “Dispiace per la sanzione, ma le regole vanno rispettate”

Milan, Malagò su sentenza Uefa: “Dispiace per la sanzione, ma le regole vanno rispettate”

Il presidente del CONI ha analizzato l’esclusione dei rossoneri, da parte dell’UEFA, dalla prossima Europa League

Il Milan fuori dall’Europa, l’analisi di Giovanni Malagò.

Il presidente del CONI ha commentato la sentenza della Camera giudicante dell’Organo di Controllo Finanziario dell’Uefa che ha escluso di fatto i rossoneri dalla prossima edizione di Europa League in attesa della decisione del TAS di Losanna.

“Nel mondo del calcio qualsiasi parola rischia di essere male interpretata. Sono stato religioso nel rispettare tutte le fasi antecedenti la sentenze della UEFA. Poi è normale che è un dispiacere se c’è una squadra italiana così blasonata che ha una sanzione del genere. Ma lo ribadisco, se ci sono delle regole vanno rispettate. Sta al TAS, non a Malagò, dare un giudizio. Aspettiamo con doveroso rispetto questo tipo di sentenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy