Milan: beffa El Shaarawy, persi 13 milioni di euro per un minuto

Milan: beffa El Shaarawy, persi 13 milioni di euro per un minuto

I rossoneri arrabbiati.

Commenta per primo!

Nel luglio del 2015 Milan e Monaco si erano accordate per il prestito oneroso di Stephan El Shaarawy: 3 milioni di euro subito nelle casse dei rossoneri, 13 da pagare dopo le 25 presenze. L’italo-egiziano, suo malgrado, si è dovuto fermare a 24 perché i francesi non hanno voluto schierarlo nemmeno per un altro minuto (la decisione è già divenuta ufficiale). Se l’avessero fatto, sarebbe scattata la clausola dell’accordo. Adesso il classe ’92, terminata la parentesi con la squadra del Principato, tornerà al Milan che ci rimette di fatto 13 milioni di euro. La società del presidente Berlusconi è furiosa con i monegaschi, ma non può farci nulla: nelle prossime settimane El Shaarawy conoscerà la prossima destinazione, perché a Milanello sarà solamente di passaggio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy