Milan, Alex: “Mihajlovic l’allenatore più duro con cui ho lavorato”

Milan, Alex: “Mihajlovic l’allenatore più duro con cui ho lavorato”

Le parole del difensore rossonero.

Commenta per primo!

“Sento che siamo migliorati tanto in questi ultimi mesi. Di sicuro molto rispetto alla partita dell’andata, in quel 4-0 non avevamo fatto per nulla bene. Ora dobbiamo offrire una prestazione di livello al San Paolo per tentare di portare a casa qualche punto”. A due giorni dal match contro il Napoli, Alex prova a caricare l’ambiente rossonero: lunedì sera la sfida del San Paolo. “Temere Higuain? E’ bravissimo, uno dei migliori in Europa e nel mondo: dobbiamo stare molto attenti per novanta minuti, solo così riusciremo a non subire gol”.

Moduli – “Con il 4-4-2 abbiamo i centrocampisti che aiutano la difesa e possiamo avere gli esterni che ci danno una mano, questo è importante – ha aggiunto Alex a Milan Channel -. Mihajlovic? E’ l’allenatore più duro con cui ho lavorato. Dice sempre quello che pensa, per me è perfetto. Io leader? Si, sono così, non parlo molto però negli spogliatoi aiuto la squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy