MIGLIACCIO: “Voglio la Nazionale, Nocerino…”

MIGLIACCIO: “Voglio la Nazionale, Nocerino…”

A margine della conferenza stampa odierna al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, il centrocampista rosanero Giulio Migliaccio ha parlato anche di uno dei suoi grandi crucci, non essere ancora riuscito.

Commenta per primo!

A margine della conferenza stampa odierna al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, il centrocampista rosanero Giulio Migliaccio ha parlato anche di uno dei suoi grandi crucci, non essere ancora riuscito a giocare con la maglia della Nazionale. Ecco quanto raccolto da Mediagol.it: “Penso che sia un obiettivo di tutti, specialmente di chi gioca in Serie A. Io gioco nella massima serie da sei anni ormai, e lho sempre fatto da protagonista. A 30 anni non mi sento vecchio, penso di essere nel pieno della mia maturità calcistica. Le buone prestazioni con il tuo club ti permettono di arrivare a indossare la maglia azzurra, se io continuerò a questi livelli il CT Prandelli non potrà non accorgersi di me”. Chiusura dedicata al suo ex compagno di ruolo Antonio Nocerino, che dopo essere passato al Milan è partito da titolare ieri sera nella partita contro il Barcellona al Camp Nou. “Mi fa molto piacere vederlo a questi livelli, sono orgoglioso di lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy