Juventus-Milan, il caso Higuain e quel retroscena: Maldini ha convinto il Pipita…

Juventus-Milan, il caso Higuain e quel retroscena: Maldini ha convinto il Pipita…

Il nuovo retroscena relativo al caso esploso poche ore prima della sfida andata in scena mercoledì a Gedda, valida per la Supercoppa italiana

Il futuro di Gonzalo Higuain sarà lontano dall’Italia.

Al termine della sfida tra Juventus e Milan, valida per la Supercoppa italiana e vinta dalla squadra allenata da Massimiliano Allegri, la dirigenza bianconera è riuscita a trovare un’intesa di massima per il trasferimento dell’attaccante argentino al Chelsea: un prestito di sei mesi con obbligo di un ulteriore prestito di dodici mesi a determinate condizioni, legate alle prestazioni del giocatore e agli obiettivi di squadra.

Il Pipita, dunque, lascerà il Milan dopo appena sei mesi dal suo approdo. Ma non solo; nella giornata di oggi è emerso un nuovo retroscena relativo al caso esploso poche ore prima del match andato in scena mercoledì a Gedda; match che ha visto il classe ’87 entrare in campo soltanto nel secondo tempo.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del ‘Corriere della Sera’, infatti, se non fosse stato per Paolo Maldini che avrebbe insistito per trascinarlo in panchina, Higuain si sarebbe accomodato in tribuna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy