Fratello Donnarumma si sfoga: “Insultate senza sapere, nostra famiglia ci ha insegnato i valori”

Fratello Donnarumma si sfoga: “Insultate senza sapere, nostra famiglia ci ha insegnato i valori”

Antonio Donnarumma, fratello di Gigio, si sfoga via social con tutti i tifosi del Milan che hanno insultato il classe ’99.

6 commenti

Gigio Donnarumma non rinnova il contratto con il Milan e, nell’ambiente rossonero, scoppia il putiferio. Attraverso il suo account Instagram, il fratello del classe ’99, Antonio Donnarumma, si è sfogato così.

Mi rivolgo a tutte le persone che non stanno facendo altro che insultare Gigio e tutta la nostra famiglia. Gigio sin da piccolo è tifoso del Milan. Per lui giocare con la maglia del Milan è un sogno: ha sempre onorato e dato l’anima per questi colori. Ha pianto per ogni sconfitta. Fino a ieri eravate tutti con Gigio: ora senza sapere nulla state insultando tutta la famiglia, scrivendo frasi che la nostra famiglia non augura nemmeno al peggior nemico. La nostra famiglia ha gioito e pianto con tutti voi tifosi. Il Milan ha una storia incredibile e nessuno può metterlo in dubbio. Per le persone che hanno scritto messaggi a favore di Gigio, ci tengo a dire che voi avete capito davvero che persona è Gigio. Qualunque gesto che ha fatto e qualunque frase ha detto o scritto, l’ha fatto davvero per amore del Milan. Gigio è soprattutto un tifoso del Milan, come voi, e chi lo insulta non è tifoso del Milan. Ora potete anche riempire di insulti questa foto, ma la famiglia lasciatela stare. Loro ci hanno sempre insegnato i veri valori della vita. Per quelli che invece continuano a dire che io devo ringraziare a Gigio perché mi dà i soldi, vi dico che a me mai nessuno mi ha regalato qualcosa. Ogni anno lotto per guadagnare quello che mi merito. Grazie”.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. cianzo - 1 mese fa

    È giusto che si sentano tutte due le campane ma è palese che si tratta di soldi poteva firmare per ulteriori 2 anni e poi Ceccarsi un altra società essendo giovane i soldi li poteva guadagnare dopo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ciccio - 1 mese fa

    I valori di umiltà ringraziamento dignità per lui valgono piu di 5 milioni dì € lo hanno preso cresciuto coccolato fatto giocare in serie A a 16 anni fatto diventare un ottimo portiere in futuro vedremo sé sarà un campione è dice che loro sanno cosa sono i valori certo solo quelli dei soldi fatta figura veramente brutta incontentabile e soprattutto indimenticabile ripeto rifiutati 5 milioni di € a 18 anni e ancora non ha vinto niente e dimostrare tutto vergogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Emanuele D'Amico - 1 mese fa

    Io non sono un tifoso del Milan, in una divergenza si debbono ascoltare tutte e due le campane, per sapere la realtà, e come stanno i fatti!!!!!! Lo sfogo del fratello è legittimo, lasciate stare la famiglia, che ha dato i valori e l’educazione per vivere bene nella società!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fratello vai a cagare….umilta zero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Valori dei soldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Manlio Cassarà - 1 mese fa

    I valori in borsa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy