Foschi sulla vicenda Donnarumma: “Vi dico la mia. Raiola non è uno squalo”

Foschi sulla vicenda Donnarumma: “Vi dico la mia. Raiola non è uno squalo”

Le dichiarazioni dell’ex direttore sportivo del Palermo, Rino Foschi.

Commenta per primo!

L’ex direttore sportivo del Palermo, Rino Foschi, è stato intervistato ai microfoni di ‘Trm’: oggetto di discussione anche la vicenda Donnarumma.

“Mino Raiola non è uno squalo. Stiamo parlando di un giocatore, Donnarumma, giovanissimo e fortissimo che dovrebbe pensare a crescere al meglio nella sua società madre, il Milan – ha dichiarato il noto dirigente originario di Forlì -. Fossero rimasti Berlusconi e Galliani, forse oggi staremmo parlando di altri. Altri, sono sicuro che Donnarumma avrebbe firmato. Detto questo, è pur vero che nel calcio le bandiere non esistono più”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy