Estero: piange e si ritira ex n. 11 del Milan

Estero: piange e si ritira ex n. 11 del Milan

Finisce dov’era cominciata la favola Rivaldo che a 41 anni ha deciso di smettere col calcio giocato. L’ex giocatore di Barcellona e Milan appende le scarpe al chiodo da presidente-calciatore del Mogi.

Commenta per primo!

Finisce dov’era cominciata la favola Rivaldo che a 41 anni ha deciso di smettere col calcio giocato. L’ex giocatore di Barcellona e Milan appende le scarpe al chiodo da presidente-calciatore del Mogi Mirim, club con cui ha mosso i primi passi nel calcio e in cui milita tale Rivaldinho, proprio suo figlio. “Con le lacrime agli occhi vorrei rendere grazie a Dio, alla mia famiglia e a tutti voi per il sostegno e per l’amore che ho ricevuto in questi 24 anni sul campo. Oggi annuncio a tutti i miei fans che la mia storia di calciatore è giunta al termine”, ha scritto Rivaldo sul suo profilo ufficiale di Instagram.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy