Curiosità: Inter e Milan, 5 milioni per… l’immondizia

Curiosità: Inter e Milan, 5 milioni per… l’immondizia

Il Comune di Milano richiede un pagamento di 5 milioni di euro da parte di M-I Stadio, la società che gestisce San Siro.

Commenta per primo!

Ormai quasi naufragato il progetto del Milan di costruirsi un nuovo stadio, i due club di Milano (Inter e Milan, per l’appunto) proseguono dividendosi le spese dell’impianto di San Siro, il Giuseppe Meazza. E tra questi “impegni“, ne figura anche uno abbastanza particolare: come si legge su ‘La Gazzetta dello Sport‘ infatti, il Comune di Milano avrebbe richiesto un pagamento di quasi 5 milioni di euro da parte di M-I Stadio, la società che gestisce San Siro. La tassa in questione è la Tarsu, ossia quella relativa all’immondizia che quest’anno ha fatto impazzire non pochi cittadini milanesi. Sembra che non sia stata ancora pagata, e la beffa è che peserà sui bilanci di entrambi i club.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy