Crespo: “Dopo Istanbul avrei voluto smettere”

Crespo: “Dopo Istanbul avrei voluto smettere”

L’ex attaccante di Milan e Lazio Hernan Crespo, durante una lezione all’Università Cattolica, ha parlato di cosa abbia significato per lui il Milan e di come abbia vissuto la clamorosa.

Commenta per primo!

L’ex attaccante di Milan e Lazio Hernan Crespo, durante una lezione all’Università Cattolica, ha parlato di cosa abbia significato per lui il Milan e di come abbia vissuto la clamorosa sconfitta di Istanbul contro il Liverpool. “Quando ero piccolo vedevo il Milan degli olandesi, quando ho avuto la possibilità di giocarci in una finale, dopo una doppietta mi ricordo che all’intervallo mi tremavano le gambe, era troppo bello per essere vero. Non è bello solo arrivare in finale, ma essere protagonista, ero orgoglioso. Pregavo che passasse in fretta la ripresa, ma è successo tutto in sei minuti, è stato il destino. Dopo volevo smettere, non mi sembrava giusto, credevo fosse impossibile. Era una giornata in cui mi veniva tutto facile, quando ti accorgi che non è bastato è terribile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy