Cessione Milan: dalla Cina spunta un altro documento falso per l’acquisizione del club

Si infittisce il giallo legato alla cessione del club rossonero.

4 commenti

La trattativa legata alla cessione del Milan alla ormai nota cordata cinese potrebbe registrare un altro imprevisto in atteso.

Secondo quanto riferito dalla stampa asiatica infatti, il consorzio Sino-Europe avrebbe sottoposto al presidente rossonero Silvio Berlusconi una falsa lettera di garanzia fornita dalla Bank of Dongguan.

A gettare tali ombre sul gruppo imprenditoriale capitanato da Li Yonghong è stato il settimanale Caixin, dopo neanche pochi giorni dalle indiscrezioni legate ad altre carte giudicate poco attendibili da parte di Bloomberg.

Futuro Milan: Bloomberg getta ombre sui cinesi, spunta documento bancario falso

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele Fazio - 4 giorni fa

    A Palermo, diversamente che a Milano, li conosciamo i cinesi che vorrebbero acquisire la i rosanero… sono quelli di via Lincoln!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Catalano - 4 giorni fa

    No, ma è Cascio che non da garanzie..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Davide Lazzano - 4 giorni fa

    Io ho sentito che i cinesi che vogliono il mian siano molto simili a quelli che vogliono il Palermo
    ..stiamo attenti!!! Anche se non credo che Berlusconi si faccia prendere in giro e idem Zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonello Provenzano - 4 giorni fa

    Ho paura che se realmente si sono presentati, questi Cinesi che vogliono comprare il Palermo magari hanno presentato documenti falsi e Zamparini si sia illuso anche lui 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy