Mediagol: in lingua araba gli aggiornamenti sul Palermo Calcio tramite Twitter e Facebook

Mediagol: in lingua araba gli aggiornamenti sul Palermo Calcio tramite Twitter e Facebook

In Medio Oriente arriveranno le notizie sul Palermo, il Calciomercato e la Serie A grazie al nuovo servizio di Mediagol. سوف تترجم الأخبار عن باليرمو كالتشيو إلى العربية جريدتنا

Commenta per primo!

Da alcuni anni il gioco del calcio si è diffuso in modo esponenziale in Medio Oriente coinvolgendo milioni di nuovi appassionati. Sono stimati in 323 milioni i madrelingua che parlano arabo (quelli che parlano italiano sono 63 milioni), un bacino d’utenza enorme.

Il calcio italiano ha grande appeal nel mondo arabo e per questo motivo Mediagol ha deciso di partire con un nuovo servizio che permetterà di diffondere nel mondo le notizie sul Palermo e la Serie A.

Nel 2009, per alcuni mesi, Mediagol aveva testato in via sperimentale la traduzione degli articoli in lingua araba riscuotendo un discreto successo. A distanza di qualche anno si riparte con Twitter e Facebook, puntando sulla forza di diffusione dei social.

A coordinare i lavori sarà Ibrahim, ventiquattrenne del Kuwait con la grande passione per il Palermo. “Mi sono avvicinato ai rosanero per caso, dopo che mi ero imbattuto sul Twitter di Mediagol – spiega Ibrahim – E’ la fonte più autorevole e tempestiva sul PalermoCalcio. Da allora ho cercato di vedere anche le partite dei rosa in Tv, ma qui nel mondo arabo non è facile perché trasmettono soltanto le gare della Serie A in cui giocano le big del campionato. Il mio giocatore preferito? Senza dubbi Fabrizio Miccoli. In molti simpatizzano in Medio Oriente per il Palermo, ma soprattutto per la Juventus. Ho pensato che sarebbe stata una buona idea diffondere le notizie del Palermo perché a differenza di altri club importanti, nessuno qui ne parla. Sono felice di poter contribuire a far conoscere i rosanero qui da noi e di collaborare con un giornale prestigioso come Mediagol“.

Per seguire i canali social in arabo di Mediagol i link sono i seguenti:

Facebook https://www.facebook.com/Mediagolarabic/

Mediagol Arabic Facebook

 

Twitter https://twitter.com/mediagol_ar

twitter arabic Mediagol

 

Soddisfatto anche il direttore di Mediagol e amministratore unico di Mediaeditors, William Anselmo: “Il popolo arabo è sempre stato molto interessato al calcio italiano. Ricordo che nel 2006 mi capitò di imbattermi su un forum in lingua araba che commentava una delle mie prime trasmissioni televisive. Ci seguivano in streaming e non era facile né per noi trasmettere con gli strumenti pionieristici di allora, né per loro visualizzare con Internet che andava lentissimo. Oggi con i social è tutto molto più semplice. Ci fa enorme piacere sapere che la nostra informazione arriverà anche in Medio Oriente. Per il futuro abbiamo intenzione di aggiungere ai social anche una versione del nostro sito in lingua araba e una in inglese“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy