Lazio saluta Biglia, Lotito: “Non sempre i giocatori sono delle bandiere”

Lazio saluta Biglia, Lotito: “Non sempre i giocatori sono delle bandiere”

Il discorso del presidente della Lazio, Claudio Lotito.

Commenta per primo!

La Lazio si prepara a salutare Lucas Biglia. Il centrocampista argentino è in trattativa con il Milan e, in virtù della scadenza del contratto nel 2018, la società biancoceleste lo cederà nel corso di questa stagione.

“La società non ha nessun interesse a vendere nessuno. L’unico problema è che i giocatori non sempre sono delle bandiere e preferiscono altre soluzioni – ha detto il presidente Claudio Lotito a tal proposito -. Quello che ricaveremo dalle cessioni lo utilizzeremo per prendere altri giocatori più forti. Qualunque cosa succederà, la società rinforzerà la squadra e prenderà qualcuno ancora più forte. Noi non abbiamo bisogno di vendere. Alcuni giocatori abbiamo fatto di tutto per trattenerli, ma se non accetteranno, ce ne faremo una ragione. Ci adegueremo e ci faremo trovare pronti perché c’è anche il rischio di perderli a zero”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy