Lazio, Lotito: “Inzaghi è stata una mia invezione, il suo futuro ad ora è qui”

Lazio, Lotito: “Inzaghi è stata una mia invezione, il suo futuro ad ora è qui”

Le parole del presidente biancoceleste sul lavoro svolto fino ad oggi dal giovane allenatore.

Commenta per primo!

Simone Inzaghi è diventato in tutto e per tutto un tecnico di primissimo livello.

Dopo la stagione importante sulla panchina della Lazio nella scorsa stagione culminata con la vittoria della Supecoppa Italiana, Inzaghi ha iniziato alla grande anche questa. Le sue potenzialità sono apparse chiare a diversi presidenti di serie A e non solo, ma il patron biancoceleste Claudio Lotito ha rivendicato l’esplosione del giovane allenatore e ha affermato di volerlo tenere saldamente sulla panchina capitolina. “Allenatori e giocatori si trovano sempre, nel calcio conta il presidente. Simone è una mia invenzione e per ora ha un contratto con la Lazio, poi si vedrà. L’ho portato nelle giovanili e ora sta dando i frutti. Il merito non è di una sola persona, ma se riusciamo a fare bene le cose è perché dietro c’è un gruppo di persone efficienti e capace, come il nostro direttore sportivo. Nel calcio si trovano sempre giocatori e allenatori. E’ più difficile trovare i presidenti. La cosa più importante è avere un presidente-tifoso, e non un tifoso-presidente. Inzaghi ha un contratto con la Lazio, per ora. Poi si vedrà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy