Lazio, Inzaghi: “Pescara squadra pericolosa, ma ho già battuto Oddo”

Lazio, Inzaghi: “Pescara squadra pericolosa, ma ho già battuto Oddo”

Il tecnico biancoceleste presenta la sfida agli abruzzesi.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha presentato la sfida che vedrà opposti i biancocelesti al Pescara di Massimo Oddo in quello che sarà il secondo anticipo di questa quarta giornata di Serie A.

“Contro il Chievo si poteva vincere ma nel calcio è meglio non perdere. Abbiamo giocato in condizioni difficili, ma c’erano le stesse condizioni anche per gli scaligeri. E’ un campo stregato per la Lazio, per questo ci portiamo a casa il punto ma comunque potevamo fare meglio. Abbiamo avuto due trasferte difficili e che saranno difficili per tutti. Ognuno è libero di giudicare, sono molto contento perché abbiamo fatto 4 punti in due gare difficili. A Verona avremmo potuto far meglio ma appunto giocavamo in un clima difficile e i calciatori convocati dalle Nazionali erano tornati da poco. Sarà sicuramente una gara difficile contro il Pescara. Massimo sta lavorando bene, affrontiamo una squadra pericolosa che gioca sulla scia dell’entusiasmo dopo aver disputato ottime gare. Li affronteremo nel migliore dei modi – evidenzia il sito ufficiale del club capitolino -. Oddo? Lo saluterò con piacere è stato un amico di tante avventure e c’è un bel rapporto con lui: l’ho già battuto in amichevole con la Primavera spero di farlo anche domani. Con i risultati dovremmo cercare di riportare la gente allo Stadio. A Verona sono venuti tanti laziali: già si sentivano nel riscaldamento. E’ stato un motivo di grande orgoglio per noi, era come giocare in casa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy