Lazio: guai dal Belgio per Lukaku, multa e ritiro della patente per il difensore

Lazio: guai dal Belgio per Lukaku, multa e ritiro della patente per il difensore

Arriva la decisione del tribunale di Bruges che condanna al risarcimento il difensore biancoceleste.

Commenta per primo!

Non un santo al volante, la polizia belga non dimentica l’ormai ex Anderlecht Jordan Lukaku.

Arrivato in estate alla Lazio Lukaku, fratello dell’attaccante dell’Everton Romelu, non scappa al giudizio del Tribunale belga che lo condanna al risarcimento di 3 mila euro e al ritiro della patente forzato per 15 mesi. Tanti i problemi per il classe ’94 nativo di Anversa, una storia con la polizia belga risalente al 2014. Tre volte fermato per eccesso di velocità e tre volte multato. Lukaku non l’ha passata dunque liscia e sarà dunque costretto a dare quanto dovuto alle casse belga.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy