Eintracht Francoforte-Lazio, Inzaghi: “Partita rovinata dalle espulsioni, l’ha chiusa l’arbitro. Ci rialzeremo…”

Eintracht Francoforte-Lazio, Inzaghi: “Partita rovinata dalle espulsioni, l’ha chiusa l’arbitro. Ci rialzeremo…”

L’intervista all’allenatore del club biancoceleste, Simone Inzaghi, che commenta il brutto ko subito dalla Lazio sul campo dell’Eintracht Francoforte in Europa League

Parola a Simone Inzaghi.

L’allenatore del club biancoceleste, intervistato ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Eintracht Francoforte-Lazio (sfida valida per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League terminata 4-1 per i padroni di casa), ha rilasciato le seguenti dichiarazioni relativamente alla pesante sconfitta subita dai propri ragazzi questa sera.

Espulsioni? C’è rammarico, secondo me potevamo fare meglio e senza gli episodi non avremmo perso. In 10 abbiamo avuto una chiara occasione per il 2-2, poi rimanendo in 9 la partita l’ha chiusa l’arbitro. Non cerchiamo alibi, oggi in 11 penso che non l’avremmo persa. Abbiamo fatto 25′ buoni, preso gol su palla inattiva dopo 3′ e questo non lo perdono. Correa non era da rosso, la partita si è chiusa lì. Dalla partita ho visto segnali chiari. Abbiamo espresso un buon gioco e poi ci siamo spenti. Il calcio è un gioco di squadra, non possiamo spegnerci così. Nonostante il girone sia molto difficile e competitivo sono sicuro che passeremo ai sedicesimi. L’attenzione va allenata quotidianamente, anche 11 contro 11 abbiamo sbagliato le scelte perché mancava l’attenzione. Il gol dopo 3′ è una disattenzione da non concedere, abbiamo perso la marcatura. Da tutte le sconfitte si prende qualcosa, faremo tesoro del match. Era una bellissima partita, con una cornice entusiasmante; peccato sia stata rovinata da queste espulsioni che secondo me non c’erano. Dobbiamo migliorare, quest’anno stiamo sbagliando troppi passaggi, domenica abbiamo perso il derby ed è stato difficile da digerire come lo sarà quella di stasera. Abbiamo perso due gare importanti, ora testa al campionato perché la classifica è buona. Dobbiamo capire cosa non è andato, ma sono sicuro che la squadra reagirà domenica. Sia con la Roma che oggi ho visto gioco, abbiamo giocato fin quando l’arbitro l’ha concesso. Quando giochiamo di squadra, senza che nessuno dei singoli si intestardisce, sono sicuro che il nostro di giocare sia ottimo. Quando perdiamo facciamo notizia, già da domenica troveremo una Lazio migliorata“.

(Eintracht Francoforte-Lazio, Parolo: “Le due espulsioni ci hanno penalizzato, puniti in contropiede”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy