COSMI: “NON MI SENTO IN DISCUSSIONE”

COSMI: “NON MI SENTO IN DISCUSSIONE”

E’ tempo di conferenza stampa in casa Palermo. A parlare oggi è stato il tecnico rosanero, Serse Cosmi, che dopo due partite e altrettante sconfitte non si sente messo in dubbio dalla.

Commenta per primo!

E’ tempo di conferenza stampa in casa Palermo. A parlare oggi è stato il tecnico rosanero, Serse Cosmi, che dopo due partite e altrettante sconfitte non si sente messo in dubbio dalla dirigenza di viale del Fante. “Io in dubbio? Quello che ha detto il presidente, io lo conosco da pochissimo tempo personalmente, è vero che lui spesso fa esternazioni forti, proprio per dire non voglio pensare all’ennesima sconfitta. Quindi quando si dice qualcosa del genere non credo che siano quelli i significati reali di quello che voleva dire. Alla squadra ha detto qualcosa di diverso, ha esternato semplicemente il proprio disappunto. Io poi quando ho firmato ho guardato il calendario, ho visto che Lazio fuori casa e poi il Genoa non erano una premessa entusiasmante. Col Genoa ero convinto potessimo far risultato e in effetti credo che anche dopo la partita non ci sarebbe stato niente di strano se avessimo pareggiato, di strano c’è stato solo il gol irregolare non annullato. Io – prosegue Cosmi dalla parole raccolte dagli inviati di Mediagol.it – in questo periodo ho cercato di mettermi sulle spalle tutte le sconfitte, però ora dobbiamo cercare di pensare solo a questa partita, poi c’è la sosta e può essere fondamentale per preparare bene il derby”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy