Apollon-Lazio, Inzaghi: “Dispiace sempre perdere. Secondo posto? Dobbiamo affrontare tutti…”

Apollon-Lazio, Inzaghi: “Dispiace sempre perdere. Secondo posto? Dobbiamo affrontare tutti…”

Le parole del tecnico dei biancocelesti in merito alla sconfitta subita contro il club cipriota

Brutta sconfitta per la Lazio.

Nel match valido per la quinta giornata di Europa League, i biancocelesti hanno fallito l’ultima opportunità per raggiungere il primo posto del gruppo H perdendo per 2 a 0 contro l’Apollon che ha trionfato grazie alle reti di David Faupala a Sasa Markovic. Un risultato che non fa male però alle Aquile, che hanno comunque conquistato aritmeticamente il passaggio ai sedicesimi di finale.

Al termine della gara Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, commentando la brutta prestazione dei suoi uomini e mostrando la delusione per il risultato finale: “Dispiace sempre perdere a livello europeo, ma la qualificazione era già arrivata nella scorsa giornata. Abbiamo commesso qualche errore, abbiamo perso meritatamente. Dopo 30′ l’Eintracht Francoforte già vinceva. Ripeto, dispiace sempre perdere match internazionali. Ho cercato di vedere cose nuove, ho messo in campo giocatori che non giocavano da un po’ di tempo. Abbiamo commesso un errore sul primo gol, non dobbiamo concedere queste cose. Ma ho trovato le risposte che cercavo, c’è stato il debutto di un giovane del nostro vivaio. Sono molto contento per questo, se lo è meritato. La qualificazione era già arrivata, questa partita contava poco dal punto di vista della classifica. Cambia, perché arrivare primo ti permette di avversarie meno forti. Lo abbiamo visto lo scorso anno, dove abbiamo affrontato un sedicesimo più agevole. Ma tutte le squadre vanno affrontate. Probabilmente affronteremo una squadra forte. Ma il primo obiettivo stagionale è stato raggiunto, adesso fino a febbraio ci ritufferemo nel campionato. Siamo tutte lì, vogliamo far bene già domenica a Verona“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy