Ag.Ledesma: “Prandelli umanamente vergognoso”

Ag.Ledesma: “Prandelli umanamente vergognoso”

Vincenzo D’Ippolito,agente del centrocampista della Lazio Cristian Ledesma,  intervenuto sulle frequenze di Radio Manà Manà Sport, ha rilasciato delle.

Commenta per primo!

Vincenzo D’Ippolito,agente del centrocampista della Lazio Cristian Ledesma,  intervenuto sulle frequenze di Radio Manà Manà Sport, ha rilasciato delle  dichiarazioni molto pesanti sul ct azzurro Cesare Prandelli. “Prandelli? Umanamente vergognoso. La nazionale italiana è neo che macchia la sua carriera, che ancora Cristian non riesce a spiegarsi. Quando Maradona era il Commissario Tecnico dell’Argentina aveva deciso di convocare Ledesma, tuttavia l’Italia fu più decisa e veloce nel selezionarlo e lo chiamò per l’amichevole contro la Romania. Il numero 24 biancoceleste rispose con entusiasmo alla chiamata azzurra, dato il suo sentirsi italiano come la sua famiglia a tutti gli effetti. In quella gara ci furono anche episodi di razzismo nei confronti dei giocatori oriundi della nazionale italiana, Balotelli su tutti, per rispondere a tali gesti Prandelli avrebbe dovuto convocarlo almeno un’altra volta. Al contrario, il CT azzurro inspiegabilmente ha chiuso le porte a Ledesma in maniera definitiva, senza lasciar speranze per un possibile futuro in nazionale. Il comportamento di Prandelli è stato umanamente vergognoso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy