Zamparini: “Esclusione Dybala? Me la spiego così. Agnelli-Marotta non saranno contenti. Paulo non è felice”

Zamparini: “Esclusione Dybala? Me la spiego così. Agnelli-Marotta non saranno contenti. Paulo non è felice”

Il numero uno di viale del Fante: “Il ragazzo ha sempre fatto bene e penso sia quello che nella Juve ha segnato di più in proporzione ai minuti disputati”

1 Commento

“Gli allenatori di adesso, e Allegri non fa eccezione, preferiscono gli operai, i brocchi che però seguono gli schemi, le direttive del tecnico”. Lo ha detto Maurizio Zamparini, come ha riportato l’edizione odierna di ‘Tuttosport’. Il presidente del Palermo si è espresso sul caso Paulo Dybala, retrocesso da Massimiliano Allegri al ruolo di quarto attaccante. “Paulo non può essere ingabbiato. Io sono convinto che Paulo sfonderà nella Juve e troverà il giusto spazio. Però va gestito diversamente. Cosa direi ad Allegri se fosse il mio allenatore? Quello che penso, che Dybala deve giocare e fare quello che vuole. Per esempio, Zaza è un buon giocatore. Ma non è un talento puro come Dybala – ha dichiarato il patron friulano -. Anche perché ogni volta che ha giocato, quelle poche volte e spesso partendo dalla panchina, il ragazzo ha sempre fatto bene e penso sia quello che nella Juve ha segnato di più in proporzione ai minuti disputati. E’ normale che i tifosi siano incazzati neri, ma sono convinto che non saranno contenti nemmeno Agnelli e Marotta. Scrivo ogni tanto qualche messaggio al ragazzo, sento più spesso il suo procuratore. Non possono essere felici, ci mancherebbe. Ma Paulo deve stare tranquillo”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. cheedow - 1 anno fa

    si ma veramente adesso ci dobbiamo stare a preoccupare di quello che fa Dybala alla Juventus? Sinceramente da tifoso del Palermo ormai Dybala costituisce il passato e se gioca alla Juventus, se vincerà il pallone d’oro o resterà un’eterna promessa non mi importa niente.
    Poi anche Zamparini ogni giorno rilascia interviste sull’argomento. Ma che gli interessa? Ormai hai incassato i tuoi 32 milioni + bonus? Per cui che gliene importa di criticare Allegri, dare suggerimenti a Marotta ecc ecc?
    Se veramente gli stava a cuore la carriera calcistica di Dybala, poteva farlo crescere 1 altro anno a Palermo e poi darlo via, invece di avere tutta questa fretta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy