Xavi sentenzia: “Dybala è incredibile, Paulo ha il DNA da Barcellona”

Xavi sentenzia: “Dybala è incredibile, Paulo ha il DNA da Barcellona”

Paulo viene promosso dall’ex blaugrana.

4 commenti

Quando un anno fa Antonio Conte raggiunse di persona il Tenente Onorato di Boccadifalco per convincere Paulo Dybala ad indossare la maglia della Nazionale Italiana, il talento classe ’93 gli rispose che il suo intento era di giocare per la Seleccion Albiceleste, quella che di fatto lo convocò pochi mesi dopo per le prime partite valide per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018.

26 novembre 2014, Iachini ospita Antonio Conte (ct della Nazionale Italiana) a Boccadifalco

Il suo sogno era di duettare con Messi, uno dei pochi idoli a cui si ispira. Sogno che, almeno per il momento, rimane chiuso nel cassetto. Sì, perché nelle tre gare disputate con l’Argentina (contro Paraguay, Brasile e Colombia), Paulo non ha incrociato l’asso del Barcellona, allora infortunato e non convocato dal Tata Gerardo Martino. Non mancherà, chiaramente, in futuro l’occasione di incrociare il n.10 dei blaugrana nell’Albiceleste.

E al Barcellona? Diversi i rumors di mercato che vorrebbero il classe ’93 tra gli osservati di lusso dal tecnico dei catalani, Luis Enrique, il quale intanto riceve una rassicurazione indiretta dall’ex giocatore e compagno al Barça, Xavi Hernandez“Dybala è un giocatore che mi piace molto. Ha il dna da Barcellona, così come Marco Verratti – spiega l’attuale calciatore dell’Al-Sadd attraverso le colonne de ‘El Mundo Deportivo‘ -. Sono incredibili e con la loro qualità e modo di giocare, potrebbero integrarsi facilmente in gruppo. Li vedo futuribili”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mimma Sparacio - 2 anni fa

    Buon X lui ……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Lombardo - 2 anni fa

    Questo si che è un grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Massimiliano Ferrari - 2 anni fa

    Non ce ne frega niente di dybala

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giuseppe Garofalo - 2 anni fa

    Spero vada al Barcellona perché lui merita quel palcoscenico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy