Viareggio Cup, Chiarenza: “Juventus, meriti di vincere. Contro il Palermo non sarà match equilibrato”

Viareggio Cup, Chiarenza: “Juventus, meriti di vincere. Contro il Palermo non sarà match equilibrato”

Le parole dell’ex responsabile del settore giovanile bianconero.

Commenta per primo!

Ancora poche ore e sarà Juventus-Palermo, finale della Viareggio Cup.

“Sarà una partita molto tesa come tutte le finali importanti. Le squadre dovranno arrivarci con il piglio e la concentrazione giusta”. Parola di Vincenzo Chiarenza. L’ex responsabile del settore giovanile della Juventus, intervistato ai microfoni di Tuttomercatoweb, si è espresso in vista dell’ultimo atto del torneo. “Chi saranno i protagonisti della sfida? Gli attaccanti della Juventus. Perché la Juve è la squadra da battere naturalmente per la sua qualità. Il Palermo? Sono 30 anni che non fanno una finale del Viareggio e quindi si può capire la voglia che avranno di confrontarsi con una formazione blasonata come la Juve – ha dichiarato Chiarenza -. Penso però che i valori tecnici siano veramente squilibrati in favore dei bianconeri. Per vincere i rosanero dovrebbero fare veramente la partita perfetta, anche se credo che alla fine vincerà la squadra di Grosso. Anche in campionato sta dimostrando di essere la squadra da battere e quindi penso che comunque sia la Juve a meritare la vittoria finale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy